Menu Chiudi

Shop

Pinot Grigio Ramato DOC - Valentino Butussi

13,70

E’ UN VITIGNO ANTICO, SE NON ADDIRITTURA ARCAICO. E’ GIUNTO IN FRIULI DALLA FRANCIA IN ANTICA DATA. DA’ OTTIMI RISULTATI IN PIANURA, ANCHE SE E’ CONSIGLIABILE ANCHE LA DIFFUSIONE IN COLLINA.

VITIGNO: Pinot Grigio in purezza.

VINIFICAZIONE: Una piccola parte, il 25%, è vinificata il bianco; una parte, circa il 40%, è posto in macerazione a freddo per 36 ore per un’estrazione maggiore della parte rosata. Segue per entrambe una spremitura soffice e un inizio  con fermentazione indigena, aiutata poi a metà dall’aggiunta  di una piccola quantità di lievito per completare la fermentazione. La parte restante delle uve viene pigiata, raffreddata a 7 gradi e lasciata a macerare fino all’inizio della fermentazione indigena, normalmente 48 ore. Alla formazione dei 4 gradi alcolici, si prende solo lo sgrondo senza le bucce, che continua la fermentazione in botti di rovere di 2° e 3° passaggio. Un mese prima dell’imbottigliamento le 3 diverse vinificazioni sono unite a formare un unico vino.

AFFINAMENTO:  6 mesi in serbatoi di acciaio e una parte in botti di rovere; 2-4 mesi in bottiglia.

DEGUSTAZIONE: Colore ramato, al naso ricorda i fiori di campo, frutta fresca e piccoli frutti rossi di sottobosco. Al palato è asciutto, vellutato, di grande carattere e persistenza.

ABBINAMENTI: Si abbina a antipasti di pesce, pesce crudo, crostacei anche alla griglia per arrivare fino alle carni bianche.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 10-12°C

Cl. 75

13,5% vol.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.